loader
×
×
×

Verniciatura a liquido: perché sceglierla

Per scegliere la tipologia di verniciatura bisogna tener conto di molti fattori; la scelta non è semplice e spesso risulta complicata e motivo di grande riflessione.

Lo sa bene chi si trova a dover rifinire i propri manufatti in base a parametri non solo estetici, ma anche di resistenza e durata della finitura. La verniciatura, in fondo, è tutto tranne che “un dettaglio”, ma rappresenta una fase fondamentale della realizzazione di un oggetto o di un componente.

Vi sono diversi processi diffusi per rifinire la superficie di un pezzo ed ognuna porta con se differenze sostanziali che, inevitabilmente ne determinano vantaggi e svantaggi.

La scelta di rifinire i propri pezzi tramite verniciatura a liquido è un vero e proprio investimento capace di ripagarsi fin da subito. Vediamo perché.

I vantaggi della verniciatura a liquido

Nella verniciatura a liquido, le pistole di verniciatura atomizzano e applicano la vernice sulla superficie da trattare.

I manufatti, una volta trattati, vengono fatti riposate (tempo di appassitura) e infine cotti in un forno di essiccatura.

Questa tecnica offre all’azienda indiscutibili vantaggi:

  • Può essere applicata ad ogni supporto, compresi quindi oltre ad i classici metallici, anche il legno, la pelle e quelli plastici e ceramici
  • Ha una eccellente resa finale, indipendentemente dal materiale del supporto (basta pretrattare la superficie in modo adeguato)
  • La finitura può essere personalizzata in modi pressoché infiniti
  • Possono essere fatti ritocchi
  • L’applicazione è particolarmente veloce
  • Non solo estetica: anche la durata della verniciatura a liquido è superiore rispetto alla media di altri processi, soprattutto alla corrosione per agenti atmosferici

Come accennato, però, vi sono alcune criticità che è bene tenere presente:

  • Serve una certa tecnica per eseguirla al meglio: si rischia altrimenti una copertura non uniforme, con bolle e colature. E’ pertanto consigliato il ricorso al personale specializzato.
  • La verniciatura a liquido è generalmente più costosa rispetto ad altri processi ma, a onore del vero, gli investimenti si ripagano in qualità dei pezzi finiti, durata del trattamento e soddisfazione dei clienti.
  • Utilizza solventi pericolosi per l’ambiente. È possibile però ridurre l’impatto sull’ambiente ricorrendo alla verniciatura ad acqua, che rilascia una quantità di Composti Organici Volatili decisamente inferiore.
  • La vernice, fornita all’utente in fusti, nella maggior parte dei casi va miscelata con attenzione, in modo che non si formino sedimentazione e variazioni indesiderate di colore e viscosità: è uno dei motivi per cui ci siamo specializzati nella realizzazione di agitatori pneumatici.

Industria del legno e verniciatura a liquido

Il processo di rifinitura va quindi determinato di volta in volta, a seconda non solo della tipologia di manufatti da verniciare, ma anche di parametri come spazi destinabili ai processi di lavorazione e budget disponibile, siamo dell’idea che la verniciatura a liquido rappresenti la scelta ideale per moltissimi ambiti di lavorazione: dall’alimentare all’automotive, dalla cosmetica alla meccanica (li puoi trovare nella sezione del nostro sito dedicata agli approfondimenti).


Le soluzioni Eccofil

Di cosa abbiamo parlato in questo articolo:

RA 6
ALIMENTAREAUTOMOTIVECERAMICACOSMETICA
PISTOLE DI VERNICIATURA AUTOMATICHE
Convenzionali HVLP

RA 6

La pistola per verniciatura automatica Krautzberger RA6 è realizzata per essere controllata da remoto. E' dotata di un sistema di cambio rapido e la manutenzione è  semplice per qualsiasi operatore. Si distingue in ogni campo…
Scopri di più
Mignon 4 P
AUTOMOTIVELEGNOPELLEINDUSTRIA
PISTOLE DI VERNICIATURA MANUALI
Convenzionali HVLP

Mignon 4 P

La pistola di verniciatura manuale Mignon 4 è un ulteriore sviluppo della Mignon 3 ed è dotata del nuovo innovativo sistema di ugelli XLINE. La forma ergonomica e compatta e il relativo peso ridotto, oltre…
Scopri di più
ECCO HELIX LS
AGITATORI PNEUMATICI

ECCO HELIX LS

L' agitatore Helix è adatto per fusti aperti/chiusi da 200 litri e simili. L'agitatore ha l'elica di forma elicoidale brevettata per essere avvitata attraverso il foro di riempimento da 2" di un fusto da 200…
Scopri di più

Settori interessati

Scopri di più sull'argomento in base al tuo settore d'interesse:



Richiedi Informazioni

    Azienda*
    Nominativo*
    Telefono*
    E-mail*
    Messaggio*
    Privacy Policy*
    Letto e compreso
    *Quiz antispam
    I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio











    Articoli simili