loader
×
×
×

Buccia d’arancia? Cosa fare!

 

L’effetto cosiddetto a buccia d’arancia è quando la struttura della superficie verniciata risulta ondulata e mal distesa.

Innanzitutto è necessario capirne le cause:

  • Eccessiva distanza dell’aerografo dal supporto da verniciare
  • Insufficiente pressione di spruzzatura (scarsa nebulizzazione)
  • Spessore del film di verniciatura troppo sottile
  • Temperatura troppo elevata
  • Viscosità troppo alta (eccessiva densità)
  • Catalizzatore e/o diluente troppo rapidi in relazione alla temperatura ed alle dimensioni del supporto da verniciare
  • Ugello troppo piccolo
  • Tempi di appassimento troppo lunghi tra le applicazioni dei diversi strati

In un secondo tempo è poi possibile porvi rimedio:

  • Diluire maggiormente il prodotto
  • Ottimizzare ugelli e pressione di esercizio
  • Utilizzare un diluente più lento
  • Avvicinare l’erogatore al manufatto da verniciare
  • Utilizzare sistemi di applicazione idonei a realizzare superfici lisce (es. misto aria)
  • Applicare a temperatura ambiente più bassa e su supporto meno caldo

 

 

Richiedi Informazioni

Azienda*
Nominativo*
Telefono*
E-mail*
Messaggio*
Attività di marketing:
do il consensonon do il consenso
Attività di profilazione:
do il consensonon do il consenso
I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio










Condividi